CAI Club Alpino Italiano Sezione della Spezia

Cartografia CAI La Spezia

WEBMAP SENTIERI

img CARTOGRAFIAFACCIAMO IL PUNTO SULLA CARTOGRAFIA

Le cartine per l’escursionista che vuole esplorare una zona che non conosce hanno sempre fatto parte dell’equipaggiamento standard e spesso e volentieri, quando si visita una nuova zona, se ne compra anche una della zona attigua con l’intento di tornare ad esplorarla. Qualcuno addirittura ne compra di zone dove e’ passato anche solo con la macchina, perche’....non si sa mai. Per molti è bello collezionare cartine anche se non si avrà l›occasione di fare un’escursione da quelle parti. La realizzazione di cartografia è sempre stata un’attività all'interno dei CAI dove magari, partendo da vecchi tipi di origine militare, si sono poi aggiunti tracciati, percorsi, dettagli. Via via si aggiornava a mano la cartina prima di darla via, usando una penna a china dalla punta fine. Questa attività continua ai giorni nostri, ovviamente con le modalità più moderne.

Grazie all'avvento del GPS si sono potuti rilevare tracciati più precisi e grazie a moderni software GIS si sono potuti creare database cartografici, ricchi di dettagli che ci hanno consentito di creare più velocemente cartine sempre migliori.

Sapevate che il CAI della Spezia è una delle sezioni in Italia più all'avanguardia per quanto riguarda la cartografia? Il nostro gruppo di lavoro sentieri, anche con l›aiuto di altri volontari del CAI e di altre associazioni, già a partire dal 2006 ha cominciato a rilevare tutti i sentieri con il GPS ed in accordo con la Regione Liguria li ha inseriti nel catasto regionale (REL).

Ad oggi siamo sul punto di fi nire i rilievi per tutta la Val di Vara e potremo così completare il catasto della nostra Provincia ed uscire nel 2017 con cartine dedicate ad essa. Siamo stati fra i primi a promuovere l'uso di applicazioni per smartphone, che consentono di visualizzare i sentieri e di registrare le tracce. Abbiamo fatto anche dei corsi per soci e non, dedicati all›utilizzo di tali applicazioni, e ne faremo altri. Siamo stati promotori della recente intesa fra CAI (nazionale) e Wikimedia/Openstreetmap per la diffusione in forma libera dei dati in possesso del CAI, consentendo di fatto la massima visibilità e fruibilità› dei percorsi CAI e dei rifugi. Sapevate che potete consultare il catasto dei sentieri direttamente sul nostri sito? Visitando la pagina dedicata che è anche raggiungibile dalla pagina principale http://www.cailaspezia.it/il-sentiero/sentieri.html

Si possono vedere i sentieri, i dislivelli, i tempi di percorrenza e scaricare le tracce in formato GPX per caricarle sul vostro GPS portatile o smartphone. Sapevate che alcuni produttori di cartografi a hanno riconosciuto la qualità dei nostri dati e del nostro lavoro sul territorio ed hanno firmato contratti con noi per pubblicare carte della zona, dandoci un contributo per il lavoro svolto e per la manutenzione dei sentieri? Dobbiamo essere orgogliosi della nostra Sezione e del lavoro di tutti i volontari di ogni Commissione per il lavoro svolto ed i risultati raggiunti.
Tutta questa tecnologia non sostituirà mai completamente la cara vecchia «carta di carta», alla quale rimaniamo tutti affezionati, ma costituisce comunque un bell›aiuto a tutti i fruitori del territorio, comprese le istituzioni che guardano a noi per la valorizzazione e la tutela dello stesso.
Alfredo Gattai

Letto 3897 volte

CAI La Spezia - Sede e Orari

via Napoli 156 - La Spezia
Orari apertura
Giovedi ore 21.00 / 23.00 Martedì - Venerdì ore 17.30 / 18.30

tel. 0187 22873

Mappa

CONTATTI

logo METEO MONT

Emergenza in Montagna

emergenza_in_montagna

CAI NazionaleParco delle 5 TerreParco Monte Marcello MagraParco PortovenereComune della SpeziaProcincia della Speziasoccorso alpinologo sciacchetrailgolfo poetiRifugio Muzzerone