CAI Club Alpino Italiano Sezione della Spezia

FBGplusyoutubeinstagram

EVENTI con PRENOTAZIONE

Sulle ferrate delle Dolomiti

Dal Gio, 19. Luglio 2018 Al Dom, 22. Luglio 2018

Val di Susa: Rocciamelone

Dal Sab, 4. Agosto 2018 Al Dom, 5. Agosto 2018

Monviso (Scuola Muzzerone)

Dal Ven, 24. Agosto 2018 Al Dom, 26. Agosto 2018

Tuscia Laziale

Dal Ven, 14. Settembre 2018 Al Dom, 16. Settembre 2018

Laghi senza frontiere

Dal Sab, 15. Settembre 2018 Al Dom, 16. Settembre 2018

Le Gole del Furlo - Urbino

Dal Sab, 6. Ottobre 2018 Al Lun, 8. Ottobre 2018

Prossimi Appuntamenti

Sulle ferrate delle Dolomiti

Dal Gio, 19. Luglio 2018 Al Dom, 22. Luglio 2018

Monte Porcile (Liguria)

Data Dom, 29. Luglio 2018

Val di Susa: Rocciamelone

Dal Sab, 4. Agosto 2018 Al Dom, 5. Agosto 2018

Laghi del Sillara - Laghi Compione

Data Dom, 12. Agosto 2018

Castellaro sotto le Stelle

Data Dom, 12. Agosto 2018

Monviso (Scuola Muzzerone)

Dal Ven, 24. Agosto 2018 Al Dom, 26. Agosto 2018

Monte Caucaso

Data Dom, 9. Settembre 2018

Storia

STORIA

Il Club Alpino Italiano: un’associazione con una storia di 150 anni

Costituito il 23 ottobre 1863 a Torino - anche se si può affermare che la sua fondazione ideale sia avvenuta il 12 agosto dello stesso anno, durante la celeberrima salita al Monviso ad opera di Quintino Sella, Giovanni Barracco, Paolo e Giacinto di Saint Robert - il Club Alpino Italiano è una libera associazione nazionale che, come recita l’articolo 1 del suo Statuto, “ha per iscopo l’alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle italiane, e la difesa del loro ambiente naturale”.

La Sezione Spezzina: un cammino lungo di 88 anni

I primi spezzini soci spezzini del C.A.I li ritroviamo negli elenchi della Sezione Ligure di Genova intorno al 1900: Ciro Caldelli, Magg. Cav. Domenico Rocca.

Siamo ai tempi dell’alpinismo eroico il desiderio di molti a conoscere la montagna fa sorgere le prime associazioni alpinistiche spezzine: nel 1912 sorge il “Club Alpino Apuano”

Sono anni di passione e di attività alpinistica e di propaganda, buona prova ne danno i gruppi escursionistici Alberto Picco e Generale Cantore

Sorge il G.E.S. “Gruppo Escursionistico Spezzino”.

Giunge alla Spezia l’Ing. Luigi Cagnotto con la consorte e la sorella e spronano ed incitano altri soci della Sezione di Torino residenti a La Spezia

I tempi sono maturi e il giorno 8 giugno del 1926 viene riunita l’assemblea costitutiva della Sezione del Club Alpino Italiano della Spezia

I Soci fondatori del CAI della Spezia furono e sono i soli firmatari delle 55 domande inoltrate alla Sede Centrale con la richiesta di autorizzazione a costituire alla Spezia una Sezione del Club Alpino Italiano.

All’ assemblea partecipano i 98 soci tra cui i 55 fondatori e3 aggregati e viene nominato il primo Presidente della Sezione spezzina nella persona dell’Ing. Luigi CAGNOTTO

La Sottosezione “Val di Vara Riviera” proposta da 52 Soci della Val di Vara, nasce il 16 novembre del 2008 a Beverino e viene ufficialmente riconosciuta dal CAI Liguria l’11 aprile del 2010 durante l’assemblea Regionale dei delegati a Brugnato

Letto 4817 volte

METEO MONT

Emergenza montagna

CAI NazionaleParco delle 5 TerreParco Monte Marcello MagraParco PortovenereComune della SpeziaProcincia della Speziasoccorso alpinologo sciacchetrailgolfo poetiRifugio Muzzerone